RISULTATI PINK (28-29 APR.)

Ultima di stagione regolare per tutti. In A2, cruciale vittoria per Carugate nello scontro “chi perde muore” con Pordenone: saranno playout contro Alghero per il team di Piccinelli, mentre le friulane retrocedono. Il Sanga cede con S. Martino e chiude ottavo: playoff contro Alpo. Costa, già certa del 2° posto, perde di un punto (da -21 all’intervallo) col Geas nella partita che sarebbe potuta essere della promozione e invece non aveva più nulla in palio.
In B, sorriso finale per Giussano che domina Vittuone e scavalca Lodi chiudendo ottima terza. Anche Milano Stars fa bottino a mani basse e resta quinta per scontri diretti a favore con Mantova. Vittuone e Mariano, battute, si spartiscono con Biassono i posti fra l’8° e il 10°. Il Bfm era già certo della seconda piazza, ma fa comunque la sua parte, regolando Usmate che a sua volta era sicura del 13° posto.
In C, Cantù interrompe all’ultima chiamata la sua striscia di sconfitte, vincendo a Bollate; era già fissato l’11° posto.

SERIE A2

Geas-Costa (sab. 28, ore 18.30) 58-57
Carugate-Pordenone (sab. 28, ore 20.30) 85-56
Sanga Mi-S. Martino (sab. 28, ore 20.30) 51-65

SERIE B (tutte le partite sab. 28, ore 20.45)

Giussano-Vittuone 72-35
Bfm Mi-Usmate 41-30
Trescore-Milano Bk Stars 34-82
Biassono-B.F. Mariano 47-42

SERIE C

Bollate-Cantù (dom. 29, ore 18.15) 57-67

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *